Tesseramento 2023/2024

Cura è Rivoluzione

Cura è rivoluzione perché, oggi più che mai, la cura delle persone e delle comunità, dei territori e dei beni comuni, dell’inclusività e della pluralità, dei luoghi della prossimità, della socialità, della cultura e del tempo libero sono la risposta rivoluzionaria a solitudine, egoismo, disuguaglianze, discriminazioni, odio e violenze.  

Cura è rivoluzione perché in Arci ci prendiamo cura dei desideri e dei bisogni di tutte le persone. 

Perché Cura è rivoluzione.

Post di Facebook

4 days ago

ARCI Pescara
ESSENZIALE. Come il tuo 5x1000 per Gaza.Quest'anno il tuo 5x1000 può diventare un gesto di solidarietà concreta e diretta verso il popolo palestinese. La catastrofe umanitaria che si sta consumando davanti ai nostri occhi è senza precedenti: migliaia di vittime innocenti, milioni di persone sfollate, bambini senza accesso a cibo, acqua o medicine.Scegliendo ARCI, con il tuo 5x1000, contribuisci a fornire un aiuto essenziale. Grazie alla collaborazione con REC, da decenni partner di ARCI, possiamo garantire un sostegno mensile di 50 euro per ogni famiglia, permettendo loro di acquistare beni di prima necessità in un contesto di guerra devastante.Firma anche quest’anno il tuo 5x1000 per ARCI: indica il codice fiscale 97054400581 sulla tua dichiarazione dei redditi. Il tuo supporto avrà un impatto immediato e profondo. Non restare indifferente: firmare a te non costa nulla ma diventerà un immediato aiuto concreto per i bambini e le famiglie più in difficoltà a Gaza.Scopri di più su www.arci.it/5x1000arci2024/ ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

1 week ago

ARCI Pescara
Intervista su Super J del nostro presidente di Arci nazionale Walter Massa!Buon ascolto!www.youtube.com/watch?v=gzZ_xXuCGOM@follower ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

1 week ago

ARCI Pescara
Immagine di copertina di ARCI Pescara ... Vedi altroVedi meno
Visualizza su Facebook

News Arci Nazionale

  • ARCI condanna le violenze a Montecitorio e ribadisce il suo impegno per la democrazia

    La Presidenza Nazionale di ARCI esprime con fermezza la propria condanna per i recenti episodi di violenza avvenuti a Montecitorio durante l’esame del ddl sull’Autonomia differenziata. Le scene di aggressione fisica tra parlamentari rappresentano un grave oltraggio non solo alle istituzioni democratiche, ma anche ai valori di coesione e rispetto che dovrebbero guidare il confronto The post ARCI condanna le violenze a Montecitorio e ribadisce il suo impegno per la democrazia appeared first on Arci.

  • “Qui si Legge ad Alta Voce”: i risultati del concorso nazionale per le Scuole dedicato all’illustrazione

    Si è concluso il contest del progetto “Piccolo Giallo e Grande Blu” per la realizzazione del logo-sticker dedicato alla lettura ad alta voce, che verrà distribuito sul territorio nazionale a tutti i circoli Arci dove vengono svolte attività di lettura ad alta voce per bambini e bambine. Prima classificata la classe IB della scuola secondaria The post “Qui si Legge ad Alta Voce”: i risultati del concorso nazionale per le Scuole dedicato all’illustrazione appeared first on Arci.

  • Ddl Calderoli: stravolge la democrazia. Il 13 giugno in piazza per continuare ad opporci alla secessione dei ricchi

    Il possibile via libera della Camera previsto dal voto di oggi, 13 giugno, al ddl Calderoli sarà una pagina buia per la democrazia. Come Arci torniamo ad esprimere un giudizio del tutto negativo sull’autonomia regionale differenziata voluta dal governo e da alcune regioni del Nord, un provvedimento che cambierà per sempre il nostro Paese, approvato The post Ddl Calderoli: stravolge la democrazia. Il 13 giugno in piazza per continuare ad opporci alla secessione dei ricchi appeared first on Arci.

  • Il fascismo non è un’opinione, è un crimine

    Oggi ricorre il centesimo anniversario dell’assassinio di Giacomo Matteotti, antifascista fino alla morte, assassinato brutalmente dal regime fascista che, nelle ore successive, per bocca del suo stesso Duce, non ebbe neppure il coraggio di denunciarne i responsabili. Non celebriamo dunque solo un martire, ma ricordiamo cosa sia stato quel regime in un momento storico, quello The post Il fascismo non è un’opinione, è un crimine appeared first on Arci.

  • L’Italia deve rivedere la decisione di classificare l’Egitto come “Paese di origine sicuro”

    41 organizzazioni della società civile esprimono profonda preoccupazione per la decisione dell’Italia di classificare la Repubblica araba d’Egitto come “Paese di origine sicuro”, ai sensi del decreto legislativo n. 25/2008, comma 2-bis. Esortiamo il governo italiano a rendere pubblici i criteri seguiti nella valutazione dell’Egitto e a riconsiderare la decisione. Il 7 maggio 2024, il The post L’Italia deve rivedere la decisione di classificare l’Egitto come “Paese di origine sicuro” appeared first on Arci.

Cosa Facciamo

Mission

Dare un’alternativa

In alternativa ai “Non luoghi” dove non avviene alcuno scambio se non di merce e dove le relazi- oni umane sono spesso superficiali e strumentali, le nostre basi associative offrono spazi di memoria, di partecipazione, di produzione di culture, di continuità temporale e fisica.

Come lo facciamo

Attraverso il gioco, la musica, le parole, le immagini, la conoscenza diretta contro l’individualismo, la superficialità, la commercializzazione, la mercificazione.

Trasmettere idee

Le attività, le passioni, le scelte, individuali e collettive, maturate in questi “luoghi dell’inattuale”, rispecchiano e trasmettono idee, attività, strumenti per l’incontro e la promozione delle persone, per la socializzazione.

Arci centri d'accoglienza migranti

Arci Pescara con il suo progetto Welcome Refugees gestisce progetti FAMI e accoglienza diffusa sul territorio della provincia di Pescara.

Spiaggia libera tutti

Cerchi una spiaggia libera attrezzata? Arci Pescara gestisce la spiaggia libera Ombretta, al confine tra Pescara e Francavilla.

Torna in alto